Presenza scenica

Il corpo dell’attore deve essere bello, forte, con movimenti plastici ed armonici.

Per arrivare a tutto questo bisognerà prima conoscere bene la struttura del corpo e capire la proporzione delle sue parti, arrivando alla giusta impostazione e ad una azione sempre autentica, produttiva e funzionale.

Nell’impostazione del corpo avremo a che fare con:

  • la linea esteriore del movimento delle braccia, delle gambe e del corpo;
  • la linea interiore dell’energia motrice che attraversa il corpo.

Il movimento e l’azione nascono e si sviluppano internamente: allenarsi quindi ad aprire il movimento per sentirlo e allargarlo con precisione e completezza.


Prenota il tuo colloquio

Form by ChronoForms - ChronoEngine.com