Free songs
viale Otranto, 67 73100 Lecce340.9140429info@talentinascenti.it

Recitazione teatrale e cinematografica(nozioni di formazione attoriale)

Il corso di recitazione si basa innanzitutto sulla formazione culturale dell’attore e sul concetto della tradizione del teatro di prosa. Basato sulla “parola” e sull’analisi dei grandi testi della drammaturgia mondiale, attraverso prove pratiche e tecniche interpretative, le lezioni si svolgeranno nel totale rispetto del teatro e della sua funzione sociale, tenendo ben presente il valore e la funzione del pubblico come elemento indispensabile ed “attivo”. Un lavoro affascinante quanto faticoso per il raggiungimento di una crescita interiore, culturale ed artistica finalizzata a trasmettere, attraverso il corpo, la voce e l’anima dell’attore , il significato più profondo di quell’arte millenaria chiamata, appunto, teatro e che costituisce un punto di riferimento per qualsiasi società in cammino.

Recitare sul palcoscenico, di fronte ad un pubblico, in una grande sala, richiede un’impostazione del corpo e della voce che consenta di farsi vedere e ascoltare anche da coloro che stanno nelle ultime file.

Recitare di fronte ad una telecamera invece richiede un’impostazione diversa poiché l’attore non deve più preoccuparsi di amplificarsi: a questo servizio è deputata una macchina da presa.

L’attore ormai non può più trascurare un mezzo espressivo e comunicativo come il cinema e più genericamente la televisione.

Il livello di qualità lo constatiamo tutti sia sul piccolo che sul grande schermo. Basta guardare anche al recente passato come nel nostro paese siano più i volti scoperti per strada, non soltanto durante la stagione del neorealismo che aveva motivazioni profonde per attingere dalla strada, che non ribalta per attori di teatro affermati e con una certa fama. Non abbiamo mai avuto scuole “a tutto campo”.

Un attore deve conoscere le diverse potenzialità espressive che “il mercato” gli possa offrire come palcoscenico e come mestiere.

Quanta fatica nell’inseguire le piccole verità interiori e quanta pazienza ci vuole nell’applicarle. Quanto tempo impiegherò a scoprire tutte le mie potenzialità e quanto invece per non dimenticarmele? E’ difficile mettere a nudo i propri sentimenti? Riuscirò ad esprimermi anche se sono timida? A questa ed ad altre domande troverete le risposte, ed io sarò lieta di aiutarvi.

Menu